domenica 9 novembre 2014

Bocca nuova in 24 ore - è credibile?

Certo, il carico immediato degli impianti, senza aspettare il periodo di guarigione, implica un notevole guadagno di tempo per il paziente e quindi attrae molto.  Di pubblicità che o promettono (alcune addirittura tutt fatto in 4 ore).

Come si sa, però, non tutte le promesse pubblicitarie corrispondono alla verità; il mix deleterio è quando si unisce l'attrazione di avere finito tutto in un giorno ("guardi, arriva la mattina, togliamo 20 denti, mettiamo subito gli impianti e a mezzogiorno si mangia già una mela con i suoi denti") a chi promette alla leggera di far avverare il sogno.

Fonti scientifiche (facilmente reperibili anche su internet) indicano che con il carico immediato a tutti i costi, si è verificato un tasso di insuccessi sproporzionato rispetto a quello dei successi.

E cosa comporta un insuccesso per un'intera arcata (per non parlare di due) per un paziente ? Vi sarebbe quasi da essere contenti se le ripercussioni fossero solo economiche o di tempo, ma purtroppo non sempre è così: si rischia anche di dover fare ricostruzioni ossee per poi dover ricominciare con la tecnica a carico differito.

Quante volte ci sentiamo dire "ma come?? non fate il carico immediato?? L'ha fatto un mio collega senza problemi! "

E allora lo diciamo nuovamente perchè non ci piacciono le promesse pubblicitarie: i nostri implantologi effettuano il carico immediato soltanto se le condizioni anatomiche lo consentono con un rischio quasi nullo e le esigenze estetiche lo pretendono.

www.dentalgroup.it