venerdì 1 maggio 2009

Implantologia ed impianti

Cos’è l’implantologia

Gli impianti dentali sono delle viti (o pilastri portanti), inseriti nell’osso sotto la gengiva tramite una semplice e breve procedura chirurgica. L’operazione è assolutamente indolore in quanto viene effettuata in anestesia locale; una volta esaurito l’effetto dell’anestesia, il lieve dolore è paragonabile a quello di una semplice estrazione di un dente.

La maggior parte degli impianti viene fabbricata in titanio; tutti i materiali sono biocompatibili e fabbricati in base a norme qualitative internazionali.

Generalmente l’impianto non dipende dall’età del paziente, bensì dalla quantità e qualità della massa ossea della mascella. In caso di mancanza dell’osso, però rimane la possibilità di ricorrere ad una tecnica di rigenerazione. In tali casi, oltre ad applicare materiali artificiali o sostitutivi il chirurgo può anche utilizzare prelievi ossei del paziente stesso per ricreare l’osso.


http://www.dentalgroup.it/index_file/implantologia.htm