lunedì 2 aprile 2012

Corone in zirconio

Le corone in zirconio rappresentano l’ultima conquista dell’odontoiatria estetica: ormai da anni usate dai dentisti in Ungheria, più recentemente un po' ovunque.

Fino a qualche tempo fa si usavano solo le corone in metallo (o oro, che comunque è un metallo), molto forti, che presentavano però alcuni svantaggi:

- il loro scheletro grigio può creare dei problemi estetici, specialmente sui denti frontali cioè quelli più visibili

- l’effetto estetico non è ottimale, sempre sui frontali, in quanto lo scheletro metallico non è traslucente: non hanno quindi la lucentezza e la naturalezza dei denti naturali

- sono sempre più frequenti le allergie ai metalli

Per ovviare a questi problemi sono state create corone il cui materiale dello scheletro è a base di ossido di zirconio che presentano numerose caratteristiche vantaggiose:

- lo scheletro in zirconio è molto forte, se non più di quello degli scheletri in metallo; assicura pertanto un’ottima tenuta e durata

- non ha colore metallico ed è bianco, quindi il colore naturale dei denti

- la porcellana che la ricopre esternamente offre un’estetica perfetta ed il suo colore viene scelto in base a quello dei denti propri

- è adatto sia per corone singole che per ponti più lunghi (contrariamente ai ponti in sola ceramica che sono troppo fragili)

L’intera lavorazione avviene con la tecnologia computerizzata CAD/CAM che permette un’estrema precisione.

Desidera più informazioni?

www.dentalgroup.it

info@dentalgroup.it